Soci fondatori

Fabio Leoncini: Classe 1965, Laureato in Economia all’Università di Buenos Aires (Argentina).

Entrato in Techint nel 1986 ha sviluppato in questo gruppo quasi tutta la sua carriera. Attivamente coinvolto nella maggior parte dei processi di liberalizzazione e privatizzazione in Argentina alla fine degli anni ‘80 e inizio dei ‘90 (energia, ferrovie, telecomunicazioni, ecc.). Ha partecipato all’acquisizione, nel 1993, di SIV (industria italiana del vetro appartenente a EFIM) attraverso la JV formata da Techint e Pilkington, e successivamente ne è divenuto CFO. Nel 1999, come Energy Business Developer per Tenaris Dalmine, ha ideato e realizzato Dalmine Energie, che è divenuta operativa nel giugno del 2000 come uno dei primi nuovi entranti nel neo-liberalizzato mercato italiani dell’energia elettrica. Nel dicembre 2006 E.ON ha acquistato il 75% di Dalmine Energie e nel novembre 2007 il restante 25%, per rafforzare la propria strategia di crescita in Italia. E’ stato nominato Vicepresidente del Board e ha mantenuto il ruolo di CEO fino al 31 dicembre 2007, quando ne è diventato Presidente con mandato fal 30 giugno 2008.

Guillermo Bosch Estrada: Classe 1966, Laureato in ingegneria elettronica all’Università de La Plata (Argentina).

Affermatosi nei settori energetici argentini e latinoamericani (principalmente Brasile e Messico) liberalizzati dai primi anni 90, ha partecipato alla start-up di Dalmine Energie come Responsabile del Trading e del Risk Management, ruolo che ha ricoperto anche dopo la cessione dell’azienda al Gruppo E.ON nel 2006, con focus nelle attività di trading (forward, spot e cross-commodities sia fisico che finanziario) e ottimizzazione/portfolio management (plant dispatching, capacity and storage optimization, ecc.).

Fabio Grosso: Classe 1970, Laureato in Ingegneria Elettrica all’Università degli Studi di Genova.

Entrato nel gruppo Techint nel 1998 ha lavorato nell’area di Controlling di impianti siderurgici in Argentina, e poi in Italia presso la Dalmine. Ha partecipato alla start’up di Dalmine Energie dapprima come responsabile del Controlling, poi come Reponsabile Commerciale. Dopo l’acquisizione di Dalmine Energie da parte del Gruppo E.ON è stato nominato responsabile dei Large Customers and Sales Partners..

Mattia De Vecchi: Classe 1973, Laureato in Giurisprudenza all’Università degli Studi di Milano.

Entrato nel gruppo Techint nel 2000 ha partecipato alla start’up di Dalmine Energie dal 2001, come responsabile dell’IT Development. Poi Responsabile dei Sistemi Informativi e del Business Development di Dalmine Energie, è stato Account Manager per il Consorzio Gas Intensive, il maggior consumatore italiano di gas naturale. Dopo l’acquisizione di Dalmine Energie da parte del Gruppo E.ON ha fatto parte del team di Corporate Development di E.ON in Italia.